SKILLS+
Competizioni Europee di abilità per persone con una disabilità al lavoro

Progetto: Erasmus Plus KA2 Partenariati strategici – Cooperazione per l’innovazione e scambio di buone prassi

Partner Europei

  1. Stichting Kenniscentrum Pro Work (Olanda) – Lead Organization
  2. Skills Netherlands (Olanda)
  3. Fundaciòn Siglo 22 (Spagna)
  4. Adam Smith College of Management – National Training Centre (Bulgaria)
  5. JKVG vzw (Belgio)
  6. Euroface Consulting s.r.o. (Repubblica ceca)
  7. Andragoski zavod Ljudska univerza Velenje (Slovenia)
  8. New service (Italia)
  9. IED Institute of Entrepreneurship Developement (Grecia)
  10. Ustanova za obrazovanje odraslih Dante (Croazia)
  11. Nevsehir Ticaret Ve Sanayi Odasi (Turchia)

Durata: 36 mesi da 01/09/2018 a 31/08/2021

Sintesi del progetto
L’obiettivo del progetto è quello di condividere le buone pratiche tra (nuovi) partner nella creazione di relazioni sostenibili e reciprocamente vantaggiose tra le persone con disabilità lavorativa e le piccole e medie imprese (PMI). Per farlo i partecipanti saranno impegnati nelle competizioni nazionali ed europee del
lavoro per persone con disabilità.

L’attenzione è focalizzata sul WORK BASED LEARNING; questo include l’esperienza sul posto di lavoro per i partecipanti, come ad esempio la formazione su abilità complesse come la conoscenza sul lavoro, e sulle soft skills come il lavoro di gruppo, la flessibilità, la dipendenza dallo stress, la creatività, ecc. Questo progetto aumenterà l’esperienza delle persone con disabilità lavorativa sul mercato del lavoro.

Il progetto sarà eseguito in collaborazione con le parti sociali in qualità di fornitore dei partecipanti e di stakeholder locali coinvolti nel progetto. Quindi, le persone con disabilità lavorativa non saranno più giudicate in base alla loro disabilità, ma alle loro competenze. Lo scopo principale è quello di aumentare l’occupabilità di questo gruppo target attraverso una transizione più agevole ed efficace verso il mondo del lavoro.

Un partenariato ha già gestito con successo un progetto Erasmus+ denominato “Para-Skills-Competition” con 6 paesi dell’UE in 5 professioni (tipi di lavoro: Green Jobs, Hospitality & catering, Electro, ICT e Health & care). I risultati sono stati diffusi tra gli stakeholder in Europa: http://paraskillsproject.eu/it/

Ora questi stakeholder sono così interessati che vogliono condividere la buona pratica attraverso l’istruzione tra la metodologia e l’esecuzione di progetti pilota, il che avrà un grande impatto in tutta Europa.

Per maggiori informazioni visitate il sito web http://www.skillsplus.eu/

erasmus-logo-high-resolution

Questa pubblicazione riflette solo il punto di vista dell’autore, e la Commissione non può essere ritenuta responsabile di quanto segue l’uso che può essere fatto delle informazioni ivi contenute.